SiciliaeSardegna.com


 

La Sicilia Storia Geografia Vacanza Arte & Cultura Gastronomia Guide e Link

 Sicilia: geografia e territorio Siciliano

 Territorio Isola Siciliana: clima, vegetazione, montagne, vulcani, isole vulcaniche, fiumi e  corsi d'acqua

Monti Peloritani

Nellí estrema punta nord-orientale dove si ergono i monti Peloritani, i lineamenti sono piý rotti ed aspri. Lo stretto di Messina, largo circa 3 Km divide in due parti il massiccio, mantendo geologicamente parlando i caratteri dei rilievi calabresi distinguendosi nettamente dalle zone vicine. Il massiccio Ť costituito fondamentalmente da materiale cristallino e a differenza di quello calabrese si profila come una catena allungata ed esile, priva di altipiani. A nord al contrario, se ne possono osservare alcuni tipici dellí Aspromeonte calabro. Presente, inoltre, tratti acuminati fatti di creste e cime. Lí altezza dei monti varia da Messina con il monte Ciccia(609 m.) alla Montagna grande, che con i suoi 1374., rappresenta la cima piý alta della catena. I monti Peloritani si spingono fino allo Ionio scoscesi ed aspri e verso nord sul Tirreno, con profili piý dolci. Non vi sono strade che attraversano i monti da un versante allí altro, tranne che allí altezza di Messina con la Portella di San Rizzo(465m). Una strada molto battuta dal turismo locale Ť quella tra Portella si San Rizzo e Antenna mare.


Promozione turismo